TAGS

COLLEGAMENTI







TOGO


TOGO *** SCHEDA ARTISTA

Togo, (Enzo Migneco) nasce nel 1937 a Milano ove vive e lavora. La prima mostra importante è alla Galleria 32, a Milano, nel 1967, presentata da Raffaele De Grada, alla quale, nel capoluogo lombardo, seguiranno personali alla Galleria Diarcon, Palmieri, Annunciata, Palazzo Sormani, Aleph, Bonaparte, Università Bocconi, Studio d’Arte Grafica, Il Torchio, Centro dell’Incisione, presentate via via da
L. Barbera, E.Fabiani, P.Volponi, A. Cavicchi, P. Bellini, G. Seveso, L. Caramel, V. Consolo, T. Trini, S. Spadaro, G. Pre, F. Poli. Nel 1982 espone a Palazzo dei Diamanti di Ferrara, a Wroclaw in Polonia e ad Helsinki in Finlandia. Nel 1989 la città di Messina gli dedica un’antologica curata da L. Barbera e nel catalogo, delle Edizioni Mazzotta, appaiono i testi critici dello stesso Barbera, di P. Bellini e L. Caramel. Nel 1999 espone 20 tele al Parlamento Europeo di Bruxelles. Nel 2000 gli viene assegnato, a Roma, il Premio “Antonello da Messina” per le Arti Figurative. Dal 1999 al 2004 è stato titolare della Cattedra di Incisione presso l’Accademia di Belle Arti “Aldo Galli” di Como. Dallo stesso anno e fino al 2005 ha avuto un contratto con i gruppi editoriali Torcular e Telemarket che hanno proposto in esclusiva la sua opera pittorica. Nel 2004 pubblica, con la Est Ticino di Turbigo (MI), una cartella di sei incisioni con testi di Terenzio Baronchelli e Pinuccio Castoldi. Nel 2006 espone con Enrico Della Torre e Ugo Maffi alla Brambati Arte di Vaprio D’Adda, la mostra è curata da Ivan Croce. Nel 2007 espone a Villa Genovesi, S. Alessio, (Me) presentato in catalogo da G. Giordano e nel novembre è con Alvaro, al Museo della Permanente di Milano presentato in catalogo da A. Manganaro.
Nel 2009, all’interno di un progetto della Provincia Regionale di Messina ,è invitato a esporre, in una mostra personale, opere di pittura e incisioni a Taormina nelle sale della “Fondazione Mazzullo” nel Palazzo dei Duchi di S. Stefano. In catalogo una presentazione di Lucio Barbera.
Per l’Associazione “Roberto Boccafogli”, con Sara Montani, è stato docente e responsabile del laboratorio “La Stamperia” de “La Fabbrica del Talento”, centro di attività espressive e socializzanti promosso dall’Università Cattolica di Milano.

Ha fondato a Milano nel 1981 lo Spazio Aleph : Centro d’Arte e di Cultura e
Le Edizioni dello Scarabeo : Edizioni di Grafica e libri d’Arte.

La sua opera grafica appare nella Storia dell’Incisione Moderna, editata da Minerva Italica e su Arte Fantastica e Incisione, Edizioni Giorgio Mondadori. Entrambe le pubblicazioni a cura di Paolo Bellini.
Un lavoro monografico è stato realizzato da Erminia Felletti : (TOGO, luce, musica e colore) per la sua Tesi di Laurea, presso l’ Accademia di Belle Arti di Brera , Milano. Relatore Prof. Andrea Del Quercio , Anno Accademico 1999-2000

togo2